• FB-Logo-Square
  • Twitter LOGO png
  • Logo_Shazam
  • NewInstagramLogo
  • logo-black-bg
  • SoundCloudLogo
  • spotify
  • YouTube Social  Icon

© 2017 by BIETTO

  • Bietto

Frammenti Estivi


L’altra sera nel paesello ligure dove trascorro le vacanze con la mia famiglia hanno fatto la consueta festa di paese… la festa delle streghe (o delle basue, in dialetto ligure). La festa consiste in una sfilata di personaggi vari appartenenti al mondo grottesco delle streghe, appunto… E termina con il falò dove la strega viene bruciata. Ah, il tutto culmina poi nei fuochi d’artificio. Per l’occasione il posto si riempie di gente… tanta, tanta gente… molti che provengono anche dai paeselli limitrofi… Ecco che arrivo al succo del discorso… in mezzo a tutta quella gente credo di aver trovato la ragazza più bella di sempre… Già che la mia vita sentimentale è, per essere ottimisti, nulla… qualche cotta qui e la ma per un motivo o per un altro non riesco a combinare mai niente… ma stavolta è una cottona! Ma ovviamente ci sono sempre dei problemi…Intanto l’età… temo fosse piccolina siccome era con quelli che credo fossero i genitori... il ché rendeva pure complicato un eventuale approccio… e poi, problema ben più grande, come la ritrovo? Impossibile… Sarebbe come cercare un ago in un pagliaio... Dovrò aspettare una nuova “cottona”.

Vabbè… Nel frattempo le vacanze trascorrono con ansia… Nel senso, uno cerca di rilassarsi e non pensare a niente, e invece nei notiziari si sente di tutto! Partiamo dagli alpinisti dispersi sul Monte Bianco… prima di sentire la notizia in TV mi avevano anticipato qualcosa due miei amici… uno dei ragazzi dispersi abitava nel paesello vicino a quello dove abito io e questi due miei amici, e loro sapevano chi era… quindi era plausibile che pure io lo conoscessi… ma niente… Non avevo presente chi fosse… Fattostà che il giorno in cui sento la notizia del ritrovamento del corpo… capisco chi è… non lo conoscevo di persona ma conoscevo la sua ragazza… cavolo! Ma la sua ragazza era lì con lui... Non mi dire che…

Già… che colpo… erano in tre… due fratelli e la fidanzata di uno di loro… e quando eravamo più ragazzini… una decina di anni fa, con lei… Elisa, spesso ci si vedeva… Non ci sentivamo da tanto ma lo scorso giugno ricordo il suo post su facebook per farmi gli auguri di compleanno… pensare che è stata vittima di un terribile incidente, e che ora non c’è più, mi fa una stranezza assurda…La ricordo come una bellissima persona… eravamo in buoni rapporti… troppo giovane… dovrebbe essere illegale morire così giovani... Però le cose succedono… anche quelle più tristi, quelle che mai ci aspetteremmo, quelle più assurde e più crudeli…

Andando avanti poi mica notizie migliori… l’autocisterna a Bologna che non frena, si incula il camion davanti e provoca forti esplosioni… per finire col crollo del Ponte Morandi a Genova… solo che qui non conosco nessuno dei coinvolti… ma gli scenari sono terribili comunque…

Io comunque, per passare a discorsi più spensierati, ho comprato un materassino… ero indeciso se comprarlo ma mi sono detto: “se lo trovo blu lo prendo”. E niente… c’era! Vabbè… Cerco di godermi i rimanenti giorni di vacanza… sperando di non sentire in TV altre sciagure…

Cazzo, ultima notizia... fresca fresca... terremoto in Molise...

Vabbbbbèèè....

Buon Ferragosto a tutti

Bietto


21 visualizzazioni